Il Corso

L’indirizzo Progettuale Meccanico forma un ingegnere industriale con un’approfondità conoscenza delle tematiche proprie che caratterizzano questo ambieto.

Le competenze degli Ingegneri industrili riguardano la progettazione e l’innovazione di prodotti e di processi industriali, anche di elevata complessità tecnologica ed impiantistica, nonchè la gestione, la manutenzione e l’organizzazione di macchine, sistemi ed impianti.

Sblocchi occupazionali

L’ingegnere meccanico sarà in grado di operare in un ventagli estremamente ampio di attività e risulta immediatamente inseribile nel tessuto aziendale, settore pubblico e, dopo aver acquisito l’abilitazione, nella libera professione.

I blocchi occupazionali principali sono:

  • nelle industrie meccaniche ed elettromeccaniche
  • nelle aziende e negli enti per la conversione dell’energia
  • nelle imprese impiantistiche
  • nelle industrie per l’automazione e la robotica
  • nelle imprese manufatturiere in generale per la produzione, installazione e collaudo di macchine, linee e reparti di produzione e sistemi complessi

I Anno di Corso

SSD Esame CFU
ING-IND/08 Progettazione Di Macchine 9
ING-IND/13 Progettazione Funzionale 9
ING-IND/14 Progettazione Meccanica 9
ING-IND/15 Teniche Virtuali Di Progettazione 9
ING-IND/16 Studi Di Fabbricazione 9
ICAR/08 Meccanica Del Continuo 6
  A Scelta 6

II Anno di Corso

SSD Esame CFU
ING-IND/21 Metallurgia Meccanica 9
ING-IND/21 Materiali Metallici 9
ING-IND/17 Progettazione Impianti 9
ING-IND/35 Strategia D’impresa E Organiz. Industriale 9
  A Scelta 6
  Tirocinio 3
  Prova Finale 18

A SCELTA DELLO STUDENTE

SSD Esame CFU
ING-IND/14 Affidabilita’ E Sicurezza Delle Macchine 6
ING-IND/12 Metodi Sperimentali Per La Dinamica Strutturale 6
ING-IND/11 Analisi Di Controllo Ambientale 6

https://i1.wp.com/www.unipace.it/wp-content/uploads/2019/06/banner_info_vert.png?resize=300%2C64